Assistenza Domiciliare Integrata

Il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) si rivolge a persone di qualsiasi età che necessitano di un’adeguata assistenza socio-sanitaria a domicilio, vicino ai propri cari, al fine di mantenere le proprie abitudini familiari seppur in un contesto di fragilità. Le prestazioni sono totalmente gratuite e vengono garantite indipendentemente dall’età e dalla fascia di reddito e prevedono interventi sanitari di tipo medico, infermieristico e riabilitativo, integrati ad altri interventi socio-assistenziali.

La Fondazione Molina mette a disposizione un team di professionisti in grado di assistere a domicilio tutte le persone in situazioni di fragilità, di non deambulabilità e di non trasportabilità residenti in Regione Lombardia.

Come si attiva il Servizio ADI

La richiesta di accesso alle prestazioni ADI è prescritta dal Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta, quale unico responsabile clinico della persona al domicilio. La richiesta è trasmessa alle Aree Territoriali di competenza a cura del MMG/PLS, o consegnata dal familiare/caregiver della persona interessata. Si procederà con l’attivazione dell’assistenza scegliendo, fra i vari enti erogatori, la Fondazione Molina.

Si precisa che gli interventi previsti in assistenza domiciliare integrata (ADI) sono compatibili con gli interventi erogati attraverso il servizio di RSA Aperta con una programmazione organica degli interventi da parte della Fondazione.

Carta dei servizi

-Scarica-

Orari di apertura                      Segreteria servizi domiciliari

Da lunedì a venerdì                                                      Dalle 8.30 alle 16.30

Contatti
  • 0332 207438
  • 0332 207443
  • adi@fondazionemolina.it

Al di fuori di questi orari è possibile lasciare i propri messaggi e riferimenti al                                  numero 0332 207311