Servizio animazione

Il servizio di animazione ha come finalità il benessere dell’Ospite, verso una piena armonia e un sano equilibrio fisico, psichico, spirituale e sociale. In questo senso, le proposte dell’animazione permettono di valorizzare le potenzialità degli Ospiti e, di conseguenza, favorire un miglior adattamento ed una migliore qualità di vita. Ogni iniziativa ha il fine di innescare un processo continuo e costante, capace di restituire un significato ad ogni momento della giornata e soprattutto alla propria esistenza. Per questo motivo, ogni intervento è attento all’individuo nella sua globalità, ma anche a tutti quei fattori che direttamente o indirettamente incidono sulla qualità della vita: temporale, spaziale, relazionale, emotivo, affettivo, corporeo e sensoriale, creativo ed espressivo, ludico e ricreativo, culturale e spirituale.
In questo contesto, l’animatore è la figura che affianca, promuove e favorisce i processi di cambiamento a partire dalle risorse a disposizione. Gli obiettivi e le attività sono sempre condivise e perseguite dall’intero Staff animazione e da tutti coloro che sono chiamati ad interagire per la cura dell’Ospite in risposta a specifici bisogni in una realtà in continua evoluzione.

Le attività del Servizio di Animazione si svolgono quotidianamente presso i nuclei della Fondazione e nei seguenti spazi della struttura:

La Sala teatro, situata nei pressi della Biblioteca e del Servizio Animazione, ha una capienza di 99 posti a sedere ed è dotata di impianto audio/video, palco e telo per le proiezioni di video e film. La sala viene utilizzata per molte attività animative quali feste, karaoke, ma anche per eventi formativi e informativi.

Situata al piano terra della Casa Caravatti, antistante al bar della struttura, è dotata di un impianto audio/video e di luci di cromoterapia per consentire lo svolgimento delle attività sensoriali dedicate in particolare ad un’utenza con età avanzata. La sua struttura è studiata per accogliere gruppi di persone. La sala viene impiegata innanzitutto per le attività di animazione ma può essere sede di momenti di incontri dedicati ai familiari degli Ospiti.

Dedicata al Prof. Giannino Sala, medico varesino che fu Consigliere di Amministrazione e volontario della Fondazione Molina, la biblioteca è uno spazio molto accogliente, situata nella zona della Sala teatro e del Servizio Animazione. La Biblioteca, con i suoi 2300 libri, è aperta a tutti gli Ospiti, i parenti e gli operatori il martedì e il giovedì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.00 grazie al costante lavoro dei volontari.

Archivio eventi

Feste di compleanno

Festeggiamo insieme!

Laboratorio di maglia

La coperta del coraggio

Note tra generazioni

Nonni e giovani uniti dalla musica