Cenni storici

La Fondazione Molina nasce il 27 dicembre 1875 a Varese grazie all’imprenditore Felice Bizzozero che avviò la raccolta di offerte a favore della creazione di un Ricovero di mendicità, consentendo l’apertura dell’Istituto in un reparto dell’Ospedale.
L’attuale sede di Viale Borri 133 risale al 1915 dopo che l’Istituzione, eretta a Ente Morale nel 1876, con la Riforma Statutaria approvata con Regio Decreto in data 19 maggio 1930, assunse la denominazione di “Casa di Riposo“.
Negli anni ‘50 del secolo scorso, a seguito della cospicua donazione della sig.ra Luisetta Tola, vedova di Luigi Tito Molina, veniva ristrutturata e ampliata la sede dell’Ente, che prese il nome di “Casa di Riposo Paolo e Tito Fratelli Molina“, composto da tre padiglioni: reparti comuni, pensionato e cronicario.

Albo dei Benefattori della Fondazione